Giorgio Montanini con “UNDICEXIMO” a POTENZA per la Stand Up Comedy

Chiusura del festival con il comico marchigiano al centro Cecilia per la creatività di Tito (Pz) .

Quarto ed ultimo appuntamento del comedy festival quello di sabato scorso. Una rassegna creata ed organizzata da Lucania stand up, con la collaborazione del comune di Tito, Altra scena stand up comedy live e The comedy club.

Giorgio Montanini è considerato il copostipite del genere in Italia. Del 1977, marchigiano, Montanini ha assunto una certa popolarità con Nemico Pubblico sulla Rai, qualche tempo fa.

La sua è una comicità satirica molto caustica e graffiante. Fa parte del gruppo Satiriasi, fondato da Filippo Giardina. Nei suoi spettacoli non risparmia niente e nessuno. E’ lui stesso a confessare di aver subito una denuncia per blasfemia durante uno dei suoi spettacoli.

Montanini sul palco al Cecilia di Tito

Con notevole esperienza tiene il palco ed il pubblico, forte di una carriera fatta di teatro, cabaret, cinema e televisione.

Da comico di satira punta ad attaccare il politicamente corretto e ciò che viene considerato tabù (nel suo caso la chiesa ed ultimamente il covid; il buonismo nei confronti di disabili, neri, omosessuali). Molti i riferimenti espliciti al sesso (ma questo oramai non è più un tabù). E’ qui infatti che Montanini lascia libero sfogo ad una comicità condita spesso di rabbia, amarezza e disillusione. Per uno spettacolo, come i precedenti, vietato ai minori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *