I vincitori del premio Energhia

Per la sua ventisettesima edizione, la rassegna ha visto la premiazione dei suoi candidati in diverse sezioni del premio.

Una rassegna, quella di Energheia, che si è aperta con un incontro sulla biblioteca digitale dell’associazione e poi proseguita con incontri tematici.

La cerimonia di consegna dei premi (un manufatto in ceramica) è avvenuta sabato scorso presso il museo archeologico “D.Ridola”.

Tra i giurati Maurizio Bettelli (scrittore e musicista), Marco Cassini (editore e scrittore), Emanuele Cerullo (scrittore), Corinna De Cesare (scrittrice e giornalista) e Irene Gianeselli (scrittrice).

Un premio, quello di Energheia, che premia singoli racconti, poi raccolti in un’antologia.

Ad aggiudicarsi il premio per la categoria “adulti” la materana Agnese Ferri. Premiati anche il miglior soggetto di Giuseppe Guglielmo Pappalardo. Altre sezioni in concorso: premio Energheia “giovani”, “i brevissimi”. Tra i premiati anche partecipanti provenienti da Grecia, Spagna, Slovenia e Libano.

La rassegna, che sin dall’inizio porta la firma di Felice Lisanti, prosegue con altre e diverse iniziative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *