MaTerre: un progetto di film collettivo

Si è conclusa la residenza artistica a Matera che ha coinvolto diversi cineasti per la realizzazione di un prodotto multimediale.

Ideato da “rete cinema Basilicata”, finanziato dalla Fondazione Matera – Basilicata 2019, con il sostegno della Lucania film commission, “MaTerre”
è ora in fase di post produzione.

Un film “ecologico” realizzato con le tecniche della realtà virtuale, come si legge sul sito dell’associazione, in cui
5 registi hanno lavorato con 5 poeti, tutti di area Euro-Mediterranea, vivendo un’esperienza cinematografica innovativa dove la tradizione locale ha incontrato le tecnologie del cinema del futuro.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: