Presentata a Matera la giunta giallo/rosso/verde/viola

Tutti sotto i cinquant’anni con una buona presenza femminile. Così appare la nuova giunta del sindaco Domenico Bennardi.

Il partito più rappresentato è quello del m5s, seguito da psi e volt. Non mancano rappresentanti vicini ai “verdi” ed esponenti della società civile.

Nove gli assessori (lo stesso sindaco, nell’ottica di uno snellimento delle materie oggetto di assessorato, aveva dichiarato che non dovessero essere più di dieci): Arcangelo Colella (assessore al bilancio); Tiziana D’oppido (cultura e Sassi); Alberto Acito (innovazione e servizi civici); Raffaele Tantone (mobilità); Lucia Summa (ambiente e sostenibilità); Giuseppe Digilio (attività produttive); Rossella Nicoletti (pianificazione e urbanistica); Giuseppe Sarri (politiche sociali) e Graziella Corti (opere pubbliche).

“Un governo cittadino espressione di una certa abilità politica – ha dichiarato Bennardi – ma in cui ci sono anche professionisti con curricula molto validi.”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: