IN VIAGGIO CON MASSIMO ZAMBONI

Musica, immagini e parole per rievocare la traversata da Mantova al delta del Pò compiuta insieme a Vasco Brondi (“Le luci della centrale elettrica”)

 

Il 15 giugno a Matera nel chiostro dell’ex ospedale di San Rocco in un incontro organizzato da Simonetta Sciandivasci in collaborazione con l’associazione Energheia.

“Due musicisti, una zattera e un canale che collega Mantova al Delta del Po, attraversando i campi della pianura padana. Massimo Zamboni (ec CCCP – Fedeli alla linea e poi CSI) mette in scena il racconto acustico del viaggio compiuto assieme a Vasco Brondi/Le Luci della Centrale Elettrica sulle acque magiche e surreali del Tartaro, uno dei tanti canali che solcano la pianura del Polesine. L’atmosfera di quell’esperienza, raccontata a quattro mani nel libro “Anime galleggianti” (La Nave di Teseo ed, 2016) si trasforma così in un sogno avventuroso, un camminamento celestiale.”

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: