FAL per Matera: la nuova stazione Matera centrale

Presentato da Stefano Boeri il progetto per la nuova stazione di Matera centrale

La nuova stazione (vista piazza)

MATERA – Presentato in un incontro riservato (ma aperto a stampa e tv) il progetto che FAL (Ferrovie Appulo Lucane) ha commissionato all’architetto milanese Stefano Boeri. Si tratta di una “ristrutturazione edilizia, mediante riqualificazione estetica e funzionale, nonchè adeguamento tecnologico e ferroviario dell’esistente stazione FAL di Matera centrale”.

Stefano Boeri, tra i fautori della “nuova” Milano (del centro direzione, di Porta Nuova, ecc.), ideatore del bosco verticale e ordinario del Politecnico milanese, ha pensato per la stazione centrale delle FAL di Matera una struttura prevalentemente in pietra con una pensilina “lamierata”(che renderebbe lo spazio adatto anche per eventi) e servizi (biglietteria, ascensori, scale mobili, ecc.). Non mancano nel progetto l’attenzione all’ambiente (pannelli fotovoltaici installati sulla pensilina) e la vivibilità negli spazi di attesa.

Il progetto rientra nel più ampio programma per Matera capitale europea della cultura 2019 ed in particolare riguarda l’ammodernamento di viabilità (in questo caso su rotaie) e infrastrutture relativamente all’accoglienza dei visitatori e all’accesso alle vie del centro storico.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: